italiano English
Accedi all'area riservata

Condizioni di Vendita

01. Premessa
02. Cliente 
03. Responsabilità
04. Informazioni Tecniche
05. Offerte/Ordini
06. Prezzi
07. Disponibilità Prodotti
08. Spedizioni e Consegna
09. Rischio e Proprietà
10. Pagamenti
11. Pagamenti corsi di Formazione
12. Diritto Annullamento Ordini
13. RMAC
14. Garanzie
15. Controversie
16. Condizioni
17. Conti Visione
18. Inadempimento del Cliente – risoluzione del Contratto

 

1. Premessa

I rapporti commerciali tra Elmat S.p.A. ed i clienti vengono regolamentati dalle seguenti condizioni generali di vendita, escludendo qualsiasi altra pattuizione se non concordata in forma scritta; anche l’inserimento degli ordini on-line implica l’accettazione integrale delle seguenti condizioni.

2. Cliente

Per clienti Elmat si intendono i rivenditori di hardware e software, i system integrator, le software house, gli installatori di materiale di cablaggio e tutti gli altri soggetti che abbiano, ai sensi della normativa vigente sul commercio, l’autorizzazione, risultante nell’iscrizione alla C.C.I.A.A., alla rivendita ed assemblaggio di materiale elettrico ed elettronico in genere, hardware e software.

3. Responsabilità

Elmat S.p.A. non è passibile per eventuali danni o perdite, diretti o indiretti, derivanti dalla mancata corrispondenza della merce alle specifiche tecniche ed agli standard qualitativi pubblicati nel sito web, poiché forniti direttamente dal produttore, e/o dall’eventuale dismissione o sostituzione di prodotti da parte del produttore.

4. Informazioni Tecniche

Le informazioni tecniche inserite nel sito web www.elmat.com sono desunte dalle informazioni pubblicate dalla case produttrici dei beni inseriti a catalogo. Elmat S.p.A., pertanto, si impegna ad aggiornare le informazioni tecniche e dimensionali dei prodotti a catalogo, in base a quanto sarà comunicato dai produttori, anche senza preavviso alcuno.

5. Offerte \ Ordini

Gli ordini sono accettati solo ed esclusivamente in forma scritta, a mezzo fax, e-mail o web. In caso di ordini trasmessi in forma scritta, il cliente riceverà via e-mail la relativa conferma d’ordine; potrà inoltre verificare lo stato dell’ordine collegandosi al sito www.elmat.com, nell’area a lui riservata, nella sezione “Ordini”. In caso di ordini trasmessi on-line il cliente, al termine della procedura d’inserimento, riceverà una e-mail di conferma attestante l’avvenuto inserimento ed accettazione dell’ordine, con l’indicazione della relativa Conferma d’ordine. Elmat S.p.A. non potrà essere ritenuto in alcun modo responsabile per accettazione ed evasione di ordini ricevuti da personale non autorizzato. L’importo minimo ordinabile è di €. 150,00 (IVA esclusa) e di € 50,00 (IVA esclusa) per gli ordini effettuati attraverso la piattaforma web http://portale.elmat.com. In caso di ordine inferiore al minimo indicato, verranno addebitati € 10,00 (IVA esclusa) a titolo di contributo spese di gestione.

L’offerta si intende valida per 30 giorni a partire dalla data di emissione della medesima, salvo una eventuale differenza di cambio valuta di +- 3% e  variazioni di listino intervenute da parte del fornitore.

Elmat, tramite una comunicazione via posta elettronica, comunica regolarmene le variazioni apportate ai listini, pertanto il cliente è tenuto a prendere visione dell’aggiornamento che potrebbe modificare l’offerta in suo possesso.

L'eventuale promozione, applicata al listino di vendita , verrà avvallata solo ed esclusivamente in caso di conferma d'ordine ricevuta entro la scadenza prevista dalla promozione.

6. Prezzi

Tutti i prezzi inseriti nel portale sono da intendersi IVA esclusa. I prezzi e gli sconti possono essere modificati in qualsiasi momento, senza preavviso alcuno e non sono in nessun caso impegnativi. I prezzi si intendono franco magazzino Elmat.

7. Disponibilità Prodotti

Nella sezione Prodotti pubblicata sul sito www.elmat.com vengono evidenziate le quantità presenti presso il magazzino Elmat e aggiornate ogni 30 minuti dalle ore 08.30 alle 18.00. Poiché l’accesso e la possibilità di inoltrare ordini on-line modificano in tempo reale la disponibilità del prodotto, Elmat S.p.A. non garantisce la certezza di assegnazione della merce ordinata finchè il cliente non riceverà la conferma d’ordine mediante e-mail di conferma.

8. Spedizioni e consegne

Le spedizioni, salvo diverso accordo, vengono effettuate tramite vettori convenzionati con Elmat S.p.A.. In tal caso e solo quando viene addebitato il costo di spedizione (porto franco con addebito in fattura) la merce viaggia a rischio di Elmat S.p.A. In caso di furto/smarrimento, Elmat S.p.A. si impegna a sostituire il bene smarrito con un nuovo prodotto identico e, ove lo stesso non fosse più disponibile, esso verrà sostituito con un prodotto analogo per caratteristiche tecniche e valore economico, con facoltà per il cliente di accettate il prodotto sostitutivo o richiedere l’emissione di nota di accredito. Nel caso in cui la spedizione avvenga tramite un vettore convenzionato con il cliente (spedizione in porto assegnato) Elmat S.p.A. non potrà in alcun modo essere ritenuta responsabile per furto/smarrimento/danneggiamento della merce fin dal momento della consegna presso i magazzini Elmat al vettore prescelto dal cliente. I tempi di resa, puramente indicativi, potranno subire variazioni per cause di forza maggiore, viabilità o per Atto della Pubblica Autorità. La consegna, salvo diverso accordo scritto tra le parti, avverrà a piano terra e in orario d’ufficio (8.30 – 12.30; 14.00 – 18.00) di tutti i giorni feriali. La richiesta di consegne con prestazioni accessorie ed eccezionali (consegna ai piani, sponda idraulica ecc.) dovrà essere tassativamente specificata all’atto dell’ordine e successivamente concordata. In caso di ritiro merce da parte del cliente gli orari del magazzino sono i seguenti: 8.00-10,30; 15.00-17,00.

9. Rischio e proprietà

Al momento del ricevimento della merce il cliente deve verificare l’integrità dei colli e la corrispondenza quantitativa e qualitativa con quanto indicato nel Documento di Trasporto (D.D.T.). In caso di difformità, essa dovrà essere segnalata sul medesimo DDT (accettazione merce con riserva di controllo), indicando espressamente natura ed entità dell’anomalia riscontrata e comunicandola entro e non oltre 7 (sette) giorni ad Elmat S.p.a. via fax al n. 049/76.18.00. Tale obbligo diventa fondamentale in caso di consegna di armadi e avrà valore anche per le consegne effettuate direttamente presso l’Utente finale. Per ogni dichiarazione il cliente si assumerà la piena responsabilità di quanto dichiarato. In caso di danno occulto il prodotto dovrà essere in tutti i casi controllato entro sette giorni dal ricevimento: eventuali anomalie occulte riscontrate dovranno essere segnalate per iscritto, a mezzo fax o raccomandata. Ogni segnalazione pervenuta oltre i suddetti termini non permette ad Elmat S.p.A. di operare alcuna azione di rivalsa nei confronti del vettore e quindi nessuna richiesta di sostituzione o reintegro a spese di Elmat S.p.A. potrà essere presa in considerazione.

10. Pagamenti

Le merci fornite dovranno essere pagate mediante bonifico bancario anticipato o contrassegno, salvo diverse condizioni che dovranno essere concordate in forma scritta con Elmat S.p.A. Le coordinate delle banche per eseguire i bonifici bancari sono:

Divisa Euro

UNICREDIT BANCA D’IMPRESA C/C ORDINARIO
Filiale di Corso Stati Uniti (PD)
IBAN: IT 41 M 02008 12102 000023234014
BIC/SWIFT: UNCRI TM 1922

MONTE DEI PASCHI DI SIENA
Filiale di Roncaglia-P.S.Nicolò (PD)
IBAN: IT 15 M 01030 62770 000001483552
BIC/SWIFT: PASC IT M1H 01

Divisa Dollari

UNICREDIT SPA
IBAN: IT 46 S 02008 12102 000008684744
BIC SWIFT: UNCRI TM 1922

BANCA POPOLARE DI VICENZA
IBAN: IT 77 M 05728 12102 ES0533034401
BIC SWIFT: BPVI IT 21 237

Eventuali pagamenti dilazionati saranno concessi a discrezione della Direzione Amministrativa, previo esame della documentazione a supporto fornita dal cliente (Visura Camerale ed ultimo Bilancio di esercizio approvato). Elmat S.p.A. si riserva, a suo insindacabile giudizio, la facoltà di non procedere alla spedizione della merce, anche dopo aver accettato l’ordine, a quei clienti che risultassero in stato di “Fuori Fido” o “Bloccato per insoluto” o “Bloccato per contenzioso”. In caso di ritardo nel pagamento delle fatture, Elmat S.p.A. si riserva il diritto di addebitare gli interessi di mora ai sensi del D.Lgs. 231/2002.

11. Pagamenti corsi di Formazione

Tutti gli ordini relativi ai corsi di Formazione (quali certificazioni, approfondimenti tecnici ecc.) saranno soggetti al pagamento anticipato mediante bonifico bancario alle coordinate indicate al punto 10 del presente documento. Il pagamento anticipato per i corsi di formazione e’ richiesto a prescindere da accordi relativi a dilazioni di pagamento concesse al cliente per gli ordini relativi a prodotti.

12. Diritto di annullamento Ordini

Il cliente potrà chiedere l’annullamento degli ordini; Elmat S.p.a. si riserverà l’accettazione dell’annullamento dello stesso. La richiesta di annullamento dovrà pervenire in forma scritta e prima dell’evasione dell’ordine e comunque entro e non oltre 24 ore dal ricevimento della conferma d’ordine. In ogni caso non saranno annullabili quegli ordini, in seguito ai quali Elmat S.p.a. ha effettuato a sua volta un ordine al proprio fornitore e per il quale il fornitore non accetta l’annullamento.

13. RMAC

La richiesta di restituzione delle merci dovrà essere presentata ad Elmat S.p.A., in forma scritta, al massimo entro 15 giorni a partire dalla data dell’ordine d’acquisto, indicando i motivi della richiesta stessa e citando i riferimenti delle fatture e DDT di acquisto. 

Il reso della merce potrà essere effettuato solo previa autorizzazione e assegnazione da parte di Elmat di un numero di RMAC, che dovrà essere espressamente citato nel ddt di restituzione.

La merce da restituire dovrà essere in perfetto stato, nell’imballo originale e spedita in porto franco al nostro magazzino.

Qualsiasi prodotto restituito senza autorizzazione verrà immediatamente rispedito al mittente, in porto assegnato. La merce dovrà essere spedita ad Elmat S.p.A. entro e non oltre 30 giorni dalla data del RMAC.

La merce restituita potrà essere soggetta a svalutazione nei seguenti casi:

- errato ordine da parte del cliente : 15% del valore con un minimo di Euro 30.

- imballo non perfettamente integro : 15% del valore con un minimo di Euro 30.

- merce arrivata al magazzino Elmat oltre il termine di validità del RMAC (30 giorni) : 15% del valore con un minimo di Euro 30.

- restituzione di bobine : svalutazione secondo le norme ANIE vigenti e cioè

                                                  fino a 6 mesi         : 10%

                                                  oltre 6 e fino a 12 mesi : 30%

                                                  oltre 12 mesi e fino a 18 mesi : 60%

                                                  oltre 18 mesi e fino 24 mesi : 90%

14. Garanzie

Elmat S.p.a. garantisce i suoi prodotti per eventuali vizi delle materie prime impiegate nonché per eventuali vizi di fabbricazione che rendano i prodotti stessi non idonei all'uso cui sono destinati per un periodo di 12 (dodici) mesi decorrente dalla data di spedizione dei prodotti da parte di Elmat. La garanzia di Elmat é limitata, a suo insindacabile giudizio, alla riparazione o alla sostituzione di prodotti o alla riduzione del prezzo dei prodotti riconosciuti difettosi dal Servizio Assistenza Tecnica di Elmat S.p.A., tenendo conto dell'uso che ne é stato fatto. In ogni caso, in tutte le ipotesi in cui i prodotti risultino conformi e/o non difettosi, sarà dovuto, a titolo di spese di laboratorio, un importo minimo di intervento pari a Euro 30 (trenta)+ IVA per ogni prodotto per il quale sia stato richiesto l'intervento. (Per funzionante si intende anche il prodotto per cui l’unica operazione da svolgere sia l’aggiornamento e/o il caricamento del firmware). Fatto salvo quanto disposto dalla legge, la responsabilità di Elmat S.p.A. é limitata a quanto previsto dalle presenti Condizioni Generali o, se del caso, dalle condizioni particolari eventualmente convenute per iscritto. Sono esclusi dalla garanzia i materiali, o parti di essi, di normale usura, quali guarnizioni di gomma o simili così come i materiali di consumo, che sono garantiti come funzionanti all'accettazione e pertanto possono essere restituiti a Elmat, in caso di difetti gravi, solo entro e non oltre 15 (quindici) giorni dal loro ricevimento da parte del Cliente. Sono altresì esclusi dalla garanzia i danni causati dal fatto proprio del Cliente o di terzi per negligenza e/o imperizia e quelli derivanti dal trasporto. In ogni caso il Cliente decade dal diritto alla garanzia ove provveda, in mancanza di previa espressa autorizzazione scritta di Elmat S.p.A., a modificare, smontare o manomettere i prodotti. Le spese di spedizione del prodotto difettoso sono a carico del cliente, mentre la riconsegna del prodotto riparato rimangono a carico di Elmat S.p.A I prodotti che verranno inviati fuori garanzia o con guasti tali per cui la garanzia sia decaduta, verranno riparati dal Servizio Assistenza Tecnica Elmat previa accettazione di un preventivo di spesa.

15. Controversie

Per qualsiasi controversia dovesse insorgere sarà competente il Foro di Padova. Per tutto ciò che non è previsto nelle presenti condizioni generali di vendita, si fa riferimento al Codice Civile.

16. Condizioni

Le condizioni contenute nel presente documento potranno essere modificate senza preavviso alcuno e avranno validità dalla pubblicazione sul sito www.elmat.com I clienti affermano di aver dato espressa lettura di quanto specificato dagli articoli 1 a 18.

17. Conti Visione

Scadenza temporale del c/visione: Il materiale concesso in conto visione dovrà insindacabilmente rientrare in Elmat entro il trentesimo giorno dalla spedizione del materiale stesso da parte di Elmat spa. Dopo il 30esimo giorno in caso di mancata restituzione del materiale Elmat spa provvederà, senza ulteriori avvisi, alla fatturazione in automatico del materiale.
Il materiale concesso in conto visione dovrà rientrare integro in ogni sua parte, compreso l’imballo esterno ed interno ed ogni accessorio in dotazione: Elmat spa si riserverà la valutazione e l’addebito al cliente di eventuali parti mancanti o danneggiate.
Le spese di trasporto: le spese di trasporto per il conto visione sono sempre a carico del cliente sia per la consegna che per la restituzione del materiale;
Esito dei test eseguiti: Si richiede al cliente che ha il materiale in conto visione di comunicare al commerciale di riferimento l’esito dei test eseguiti sul prodotto.

18. Inadempimento del Cliente – risoluzione del Contratto

Il mancato pagamento di due fatture, anche se non consecutive, del prezzo pattuito alle scadenze stabilite, comporterà per il cliente la decadenza dal beneficio del termine e la Elmat spa potrà agire per ottenere l’intera differenza di prezzo ancora dovutale, oppure per la risoluzione del contratto, ai sensi dell’art. 1456 c.c., da comunicarsi con lettera raccomandata a.r..

In tale seconda ipotesi, il cliente dovrà restituire immediatamente la merce, e dovrà corrispondere una penale di Euro 500. Resta salvo il risarcimento del maggior danno. La Elmat spa potrà inoltre trattenere le rate già riscosse a titolo di indennizzo, salvo i maggiori danni subiti. Si precisa, infine, che nel caso di ritardato pagamento verranno applicati gli interessi di cui alla Direttiva CE n. 2000/35, pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 190 del 16/08/2010, rubricata “Lotta contro i ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali”.

ELMAT Spa , costituita nel 1997, è DISTRIBUTORE a valore aggiunto di prodotti per reti locali e geografiche. Elmat è oggi presente nei mercati Video Sorveglianza, Wireless, Voce, Cabling, Networking e AudioVideo Comunicazione . L'organizzazione è presente in tutta Italia mediante una rete di venditori nelle singole regioni.

banner

manuale portale

Cosa Trovo nel Portale B2B