Trend tecnologici 2019: scoprire in che direzione va il futuro e… seguirlo!

trend tecnologici

Trend tecnologici 2019: scoprire in che direzione va il futuro e… seguirlo!

Attendiamo l’inizio di ogni nuovo anno e la fiera dell’elettronica di consumo più famosa al mondo, il CES, come ogni bambino attende di scartare i regali sotto l’albero di Natale. Siamo elettrizzati e curiosi, voraci divoratori di tutto quello che è nuovo e tecnologico. Non vediamo l’ora di stupirci, di conoscere e di assaporare il futuro.
Anche quest’anno quindi è stato nostro ospite Mark Perna, giornalista esperto di IT, che ci racconta in che direzione sta andando il mondo della tecnologia. Di ritorno dal CES, Mark ci ha illustrato i trend tecnologici 2019.

Al primo posto c’è l’Augmented Analytics, ovvero la possibilità di aumentare le capacità di analisi portandola a livello superiore. In un mondo sempre più ricco, quasi saturo, di dati diventa davvero difficile interpretare numeri e le correlazioni tra i dati e individuare gli errori. Perché non lasciare che sia un’intelligenza artificiale a farlo per noi? Soprattutto se può anche raccogliere e organizzare gli stessi dati, prima di elaborarli.

Il Digital Twin può essere la svolta per tutte quelle imprese che vogliono ottimizzare il processo produttivo. Si tratta di creare un gemello digitale di un macchinario, di un prodotto o di un robot per eseguire diversi test, simulazioni d’uso, studi specifici e ovviamente raccogliere tantissimi dati utili. Il vantaggio? Diminuire gli errori di progettazione e affinare il prodotto.

Tra i trend di tecnologia di quest’anno anche l’Empowered Edge. Più aumenta la potenza dei dispositivi che interagiscono con il mondo fisico e più migliora la connessione tra di loro, maggiore è la possibilità di effettuare calcoli senza l’invio dei dati a un computer in cloud. L’Edge Computing sfrutta la maggiore capacità di elaborazione dei dispositivi e la rete 5G (più stabile e veloce) per l’elaborazione dei dati.

Presentato al CES 2019 da IBM, il computer quantistico commerciale (20 Qubit) è certamente una tecnologia da tenere d’occhio. Presto a disposizione dei centri di ricerca, delle banche e delle grandi aziende, il 20 Qubit potrà eseguire calcoli complessi velocemente. Una marcia in più per l’innovazione reale, come quella che si compie nei laboratori scientifici e di cui tutti potremo beneficiare.

Infine l’Internet of Things, che si consolida come trend. In un mondo in cui la tecnologia è più pervasiva che mai, in cui gli oggetti sono connessi alla rete costantemente, il tema dell’hyperconnection è sempre più importante. La dimensione reale e quella virtuale sono sempre più sovrapposte e le implicazioni di questa sovrapposizione sono ancora tutte da studiare, tutt’altro che banali.

Ora che abbiamo “scartato il nostro regalo”, soddisfatto la nostra curiosità e appagato gran parte della nostra voracità, possiamo trasmettere tutto questo ai nostri clienti. Non solo con idee e suggerimenti nati da questi trend tecnologici, ma anche con tutto il nostro entusiasmo.

Ti potrebbe interessare
ELMAT – INNOVATION DAY 2018
BYOD & IOMT – FENOMENI EMERGENTI NELLA WI-FI SECURITY
Rete wireless vs rete cablata
Technic: uno sguardo al futuro delle smart cities

Lascia un Commento