italiano English
Accedi all'area riservata

Blog

MESH NETWORK: TECNOLOGIA ADATTA PER LA SMART CITY?

SSecondo Business Insider, entro il 2020 ci saranno 34 miliardi di dispositivi connessi a Internet e 24 miliardi di questi saranno guidati dall’IoT. La ricerca, lo studio e la valutazione dei pro e dei contro circa la loro implementazione è all’ordine del giorno. Qual è il metodo più efficace per far si che questi device possano comunicare tra loro senza problemi? Supportare una rete potenzialmente infinita di collegamenti può non essere semplice, e partire dalle strutture adeguate è il primo punto da affrontare. In questo contesto la rete mesh rappresenta sicuramente una soluzione ottimale.

Più le città diventano smart, più è necessario far fronte a problemi complessi per rispondere agli alti standard di efficienza richiesti. La mesh network è una rete a maglie che basa il suo funzionamento sulla distribuzione delle risorse e dei contenuti, non sul loro accentramento. È una rete peer-to-peer senza ordine gerarchico, nella quale tutti i nodi partecipano alla diffusione e all’archiviazione delle informazioni, secondo il principio della ridondanza. In questo modo, anche se un nodo dovesse smettere di funzionare, la rete garantirà la continuità del flusso di dati perché i protocolli e gli algoritmi troveranno un percorso alternativo. Una sorta di auto-guarigione.

Inoltre, cosa di non poco conto, l’implementazione di questa rete è semplificata dal fatto che non richiede operazioni di cablaggio: non ci sono cavi, scavi e operai a creare disagio alla viabilità cittadina. Questo rende la wireless mesh network sia flessibile che affidabile, garantendo una copertura capillare sul territorio di competenza. Senza contare che, non facendo affidamento su stazioni centralizzate, il rischio di rimanere senza connessione nel caso in cui si verifichi un guasto è minimizzato.

O ancora, proprio perché una mesh network copre vaste aree e supporta tutte le tipologie di dati (ad esempio, le immagini delle telecamere di videosorveglianza e i dati dei sensori del controllo del traffico) rappresenta una funzionalità fondamentale per la smart city che deve garantire la sicurezza dei cittadini sotto tutti i punti di vista.

Un tema strettamente legato alla smart city è la sua sostenibilità, e il monitoraggio dei consumi è un task fondamentale. Anche in questo caso la mesh network è un’applicazione ottimale: per lo smart grid, ossia l’insieme di reti di informazione per gestire in modo intelligente la distribuzione di energia, è necessaria una rete efficiente. L’esigenza di controllare e comunicare con i dispositivi disseminati su vaste zone di territorio rende necessaria l’applicazione di infrastrutture di comunicazione adeguate, che garantiscano alte prestazioni. Come la mesh network appunto. 

LEGGI ARTICOLO COMPLETO

ELMAT Spa , costituita nel 1997, è DISTRIBUTORE a valore aggiunto di prodotti per reti locali e geografiche. Elmat è oggi presente nei mercati Video Sorveglianza, Wireless, Voce, Cabling, Networking e AudioVideo Comunicazione . L'organizzazione è presente in tutta Italia mediante una rete di venditori nelle singole regioni.

banner

manuale portale

Cosa Trovo nel Portale B2B