Cyber security nella videosorveglianza IP

La forza dell’integrazione di WatchGuard e Axis
sicurezza informatica videosorveglianza

Cyber security nella videosorveglianza IP

La forza dell’integrazione di WatchGuard e Axis

Le aziende si avvalgono dell’esperienza dei system integrator come te per aumentare la sicurezza. Ecco perché una delle prime richieste è la realizzazione di un impianto di videosorveglianza, ormai considerato imprescindibile dall’esistenza di qualsiasi organizzazione o industria.

Un po’ meno fondamentale, invece, è considerata la cyber security nella videosorveglianza IP. Molti imprenditori sottovalutano la necessità di mettere in sicurezza anche lo stesso impianto per la sicurezza fisica! Pur riconoscendo l’importanza crescente della sicurezza informatica, non calcolano adeguatamente il rischio ed ecco perché è fondamentale che tu sappia progettare un sistema in grado di garantire la sicurezza totale e anche far capire che i dati raccolti dalle telecamere vanno protetti tanto quanto l’intera azienda stessa.

Videosorveglianza e cyber security: l’analisi delle vulnerabilità

Il primo passo da fare è il “check up della salute informatica” di un’organizzazione. Così puoi individuare le vulnerabilità informatiche e comprendere:

  1. quanto è alta la probabilità che una debolezza possa essere facilmente utilizzata;
  2. l’impatto che il suo sfruttamento potrebbe avere sul resto del sistema.

Le tre principali vulnerabilità che potresti riscontrare sono: la presenza di password deboli, l’uso di sistemi datati e la mancanza di formazione del personale.

Videosorveglianza e GDPR in relazione alla cyber security

Prima di vedere come mitigare queste debolezze, ricorda che il GDPR si applica anche ai dati rilevati dalle telecamere IP e che la mancanza di misure necessarie alla protezione di questi dati può trasformarsi in una multa del 4% del fatturato globale annuo o di 20 milioni di euro.

Il GDPR infatti afferma il principio privacy to design: la protezione dei dati deve essere inclusa fin dalla fase di progettazione del sistema di sicurezza.

Vediamo allora come puoi procedere. Ora che hai individuato le debolezze del sistema ne conosci il rischio, dunque non ti resta che individuare i problemi e risolverli, e soprattutto scegliere le soluzioni che ti consentono di mantenere alte le difese del tuo sistema di sicurezza. Queste soluzioni comprendono sia la sicurezza informatica della rete di videosorveglianza, sia gli stessi dispositivi che compongono quest’ultimo.

Cyber security nella videosorveglianza IP: la soluzione Watchguard

Implementare uno dei firewall WatchGuard è indispensabile per la protezione della rete aziendale e un’ottima scelta anche per garantire più sicurezza ai dati raccolti dal sistema di videosorveglianza.

Sai bene anche tu che ogni azienda necessita di soluzioni univoche e per questo WatchGuard ti mette a disposizione diverse soluzioni in grado di rispondere alle esigenze specifiche di un’azienda, un’industria o di una smart city.

I Firebox della serie T, per esempio, comprendono firewall adatti alle piccole e medie imprese. Tra questi, alcuni sono dotati di PoE+ integrato per l’alimentazione di alcune periferiche, tra cui le telecamere.

I Firebox della serie M, invece, sono la soluzione ideale per le medie e grandi imprese. Ciò non significa però che siano anche complessi da installare. I firewall Watchguard sono dotati di RapidDeploy con il quale riduci drasticamente i tempi di installazione e le relative spese da parte del tuo cliente.

Cyber security nelle telecamere IP: i dispositivi Axis

Anche la scelta di dispositivi sicuri contribuisce a raggiungere una protezione totale. Le telecamere Axis sono ideali proprio per la loro sicurezza integrata: la progettazione comprende i migliori procedimenti di cybersicurezza e il rilevamento di eventuali vulnerabilità è costante, in modo da rilasciare avvisi di sicurezza nel caso in cui si presentino tali vulnerabilità.

Inoltre hai a disposizione lo strumento AXIS Device Manager che rende più semplice l’implementazione delle configurazioni di sicurezza, l’aggiornamento delle password e l’impiego di patch.

Videosorveglianza e cyber security sono due elementi fondamentali della sicurezza di un progetto. Scegliendo l’integrazione tra i firewall WatchGuard e le telecamere Axis puoi contribuire a una migliore protezione dell’intero sistema.

Se vuoi avere maggiori dettagli su l’integrazione tra WatghGuard e Axis, scrivi direttamente ai nostri esperti.

 

Ti potrebbe interessare
Le telecamere termiche di rete Axis
Telecamere termiche Axis
sistemi anti phishing
Sistemi anti phishing: come funziona la protezione di WatchGuard
videosorveglianza_perimetrale_axis
Videosorveglianza perimetrale AXIS
Analisi video intelligente
Analisi video intelligente nel settore dei trasporti

Lascia un Commento