Single Blog Title

This is a single blog caption

Technic: uno sguardo al futuro delle smart cities

Addio ai vecchi pali per l’illuminazione, per la segnaletica, per la videosorveglianza, per le connessioni Wi-Fi, per i semafori o per la pubblicità. Grazie ai pali intelligenti di Technic, giovane azienda italiana che, forte della propria esperienza come system integrator di infrastrutture ICT e del proprio spiccato istinto al problem solving, ha ideato questo innovativo sistema destinato a rivoluzionare le smart cities.

Si tratta di un palo multifunzione e modulabile, progettato per risolvere e ridurre i problemi derivati dall’installazione di elementi di arredo urbano e apparecchiature tecnologiche nel contesto cittadino. Per installare elementi di arredo urbano in modo permanente, infatti, è necessario rispettare normative specifiche. L’attuale scelta degli installatori di utilizzare i pali dedicati all’illuminazione pubblica per le tecnologie è causa di disarmonia ambientale, fragilità, ma soprattutto di non conformità con le certificazioni strutturali ed elettriche. Con Technic questi rischi vengono eliminati alla radice: grazie alla sua modularità è possibile ovviare ai dubbi organici già in fase di progettazione.

I pali Technic sono composti da elementi tubolari in acciaio verniciato di diversi diametri, con moduli e staffe per accogliere i vari dispositivi. La particolare configurazione permette di nascondere i cablaggi all’interno della struttura, evitando quadri elettrici a terra e cavi esterni.

Gli impieghi possibili sono molteplici, dall’illuminazione alla diffusione di segnali wireless, dal sostegno per telecamere a quello di display per la comunicazione ai cittadini. La scelta di un design minimale non solo permette ai pali intelligenti di adattarsi a qualunque contesto urbano, minimizzando l’impatto architettonico e l’inquinamento visivo, ma ha anche reso semplice sia il trasporto che il montaggio, garantendo tempi brevi in ogni fase del processo. Il sistema è configurabile in base alle funzionalità desiderate. I pali, totalmente Made in Italy, hanno ottenuto la certificazione strutturale 1090 e la marchiatura CE, proponendosi come la soluzione ideale per le città del futuro.

Alla fiera Sicurezza i visitatori hanno avuto modo di vedere di persona un esempio pratico di palo intelligente Technic inserito nel contesto di una smart city. Il palo presente allo stand di Elmat ospitava:

  • un lampione
  • tre telecamere Axis
  • un sistema SOS di 2N
  • una piattaforma di gestione video Milestone XProtect
  • un sensore Bandwich
Ti potrebbe interessare
Rete wireless vs rete cablata
Conoscere i trend di Digital Transformation per sviluppare progetti innovativi vincenti
trend tecnologici
Trend tecnologici 2019: scoprire in che direzione va il futuro e… seguirlo!
ELMAT – INNOVATION DAY 2018

Lascia un Commento