Serie T di Firefox WatchGuard

elocità e sicurezza per piccoli uffici e filiali
serie t firefox

Velocità e sicurezza per piccoli uffici e filiali con la Serie T di Firefox WatchGuard

Per un lungo periodo di tempo si è pensato che le piccole aziende e gli uffici domestici fossero obiettivi secondari per gli autori di attacchi informatici. In realtà oggigiorno le cose sono profondamente cambiate e mettere in sicurezza la propria rete è diventata un’esigenza primaria delle organizzazioni di ogni dimensione. Come ha ben spiegato Brendan Patterson, Director of Product Management di WatchGuard Technologies, “gli hacker non fanno più differenza tra le aziende sulla base della loro collocazione geografica o delle loro dimensioni. I piccoli uffici sono un target potenziale allo stesso modo delle enterprise, ecco perché necessitano dello stesso livello di protezione.”

WatchGuard Technologies, produttore leader a livello globale di soluzioni di sicurezza di rete avanzate, ha sviluppato delle appliance UTM tabletop pensate proprio per le esigenze di sicurezza delle PMI. Si tratta della Serie T di Firebox, di cui l’azienda ha appena presentato gli aggiornamenti hardware: i nuovi modelli T15, T35 e T55 vanno a rimpiazzare gli attuali modelli T10, T30 e T50. I miglioramenti apportati alle nuove versioni garantiscono agli utenti velocità di connessione elevate senza compromettere protezione e livelli di sicurezza di alto standard. “Dal momento che la velocità di Internet continua ad aumentare” afferma Brendan Patterson, “noi continuiamo a migliorare le prestazioni dei nostri tabletop Firebox per assicurare che la sicurezza non implichi restrizioni alle prestazioni di rete o interferisca con gli obiettivi aziendali”.

Ma vediamo nel dettaglio quali sono le principali funzionalità della nuova serie T Firebox:

  • Miglioramento delle prestazioni: rispetto alle versioni precedenti, i nuovi modelli si caratterizzano per un throughput più veloce che garantisce le più elevate prestazioni della loro classe durante le ispezioni di sicurezza. È dunque possibile quindi abilitare protezioni contro una vasta gamma di malware senza compromettere la velocità della rete.
  • Wireless 802.11ac integrato: le versioni wireless T35 e T55 includono l’access point con supporto ai protocolli 802.11ac, consentendo agli utenti di ispezionare e proteggere il traffico wireless secondo gli standard più aggiornati.
  • Power Over Ethernet: i modelli T35 e T55 sono dotati anche di una porta Power over Ethernet che offre il vantaggio di non dover più dotare di alimentazione CA i dispositivi periferici come telecamere di sicurezza o access point wireless.

Per quanto riguarda invece il dettaglio dei singoli modelli, il nuovo T15 è la soluzione ideale per un ufficio di piccole dimensioni o domestico con reti fino a cinque utenti, ma anche per aziende più grandi che necessitano di proteggere dagli attacchi anche telelavoratori e ambienti retail. Semplice da configurare e implementare, offre quasi ogni funzione presente nelle appliance UTM e superiori di WatchGuard, incluse la protezione ransomware, data loss prevention e controllo delle applicazioni.

Le versioni T35 e T55, invece, sono state progettate appositamente per le esigenze di piccoli uffici e aziende con filiali distribuite sul territorio che necessitano di estendere la protezione alle varie sedi. Anziché gestire tutto il traffico di rete attraverso un UTM centrale – scelta che può compromettere la velocità e agire come single point of failure –, implementare le appliance della serie T in ciascun ufficio garantisce prestazioni e sicurezza superiori. Il modello T35 offre un throughput di 940 Mbps quando usato come firewall base, e di 278 Mbps con tutte le funzionalità UTM attive. Il modello T55 presenta un throughput di 990 Mbps come firewall base, e di 378 Mbps con tutte le funzionalità UTM attive.

Ti potrebbe interessare
sfida
Nuovi progetti per i system integrator: cosa è cambiato con il Coronavirus?
cyber-sicurezza-2020
Cyber sicurezza 2020: vulnerabilità e consigli per una protezione totale. Anche quest’anno.
stand elmat a fiera sicurezza 2019
Sicurezza 2019: la soluzione contro ogni minaccia è l’integrazione veloce e facile
BYOD & IOMT – FENOMENI EMERGENTI NELLA WI-FI SECURITY

Lascia un Commento