Videosorveglianza per i negozi: tra novità tecnologiche e normativa sulla privacy

Come proteggere la propria attività con le migliori soluzioni sul mercato e nel pieno rispetto della legge
videosorveglianza per i negozi

Videosorveglianza per i negozi: tra novità tecnologiche e normativa sulla privacy

Come proteggere la propria attività con le migliori soluzioni sul mercato e nel pieno rispetto della legge

Rispettare le regole sulla privacy e al tempo stesso aumentare il livello di sicurezza di un negozio è possibile! Di seguito ti scriviamo un breve riassunto di ciò che si deve fare a livello legale. Poi ti presentiamo due soluzioni ideali per gli impianti di videosorveglianza.

Videosorveglianza per i negozi: tutelare la privacy del cliente e del dipendente

Se installi un sistema di videosorveglianza, prima di tutto devi comunicarlo ai clienti del negozio. La segnaletica deve essere ben visibile e contenere tutti gli elementi previsti dall’art. 13 del Codice della Privacy. In sostanza deve trasmettere al cliente le finalità della videosorveglianza, il nome del titolare del trattamento e deve indicare se le immagini vengono registrate o solo visualizzate.
Il Garante della Privacy segnala anche come collocare l’informativa nel negozio. Questa deve essere esposta nei luoghi ripresi o nelle immediate vicinanze, non necessariamente accanto alla telecamera. Inoltre deve essere chiaramente visibile, esplicita e di immediata comprensione.
Oltre all’informativa breve, bisogna tenerne anche una più esaustiva che serve nel caso di controlli. Inoltre se ci sono dipendenti all’interno del negozio, va richiesta l’autorizzazione alla Direzione Provinciale del Lavoro o alle rappresentanze sindacali.
Per maggiori informazioni sulle norme e per rimanere sempre aggiornato in materia di videosorveglianza e privacy, ti consigliamo di seguire il sito del Garante.

Videosorveglianza per i negozi: le novità tecnologiche

Non solo sicurezza: il trend degli ultimi anni è anche l’analisi. Lo scopo è quello di migliorare l’attività commerciale, acquisendo dati utili come il flusso dei clienti, i reparti più interessanti e gli orari di punta. Sì può fare tutto questo grazie a software sempre più intelligenti, collegati alle telecamere nei negozi. Ecco alcune idee.

Le soluzioni AXIS per i punti vendita

Le telecamere Axis sono ideali per installazioni di piccole dimensioni e possono trovare posto in ogni punto del negozio. Grazie a diversi tipi zoom (ottico o digitale) e alla messa a fuoco automatica, ti consentono di effettuare panoramiche e, allo stesso tempo, di riconoscere i dettagli. Infine, grazie alla tecnologia Zipstream, è possibile risparmiare spazio di archiviazione senza compromettere la qualità dell’immagine.

Scegli la serie Axis M50 se cerchi telecamere di rete PTZ con analisi integrata. Puoi individuare le urla o un forte rumore grazie al rilevamento audio e anche identificare un movimento o un oggetto rimosso. Inoltre la telecamera Axis M5065 è dotata di connettività I/O wireless, dunque riduce i costi di installazione.

Scegli la serie Axis M42 se cerchi dome fisse. Queste telecamere hanno dimensioni ridotte e possono adattarsi a qualsiasi ambiente, dunque sono la soluzione perfetta se cerchi un’installazione discreta, che non comprometta il design estetico del negozio. Inoltre, sono semplicissime da installare.

Le soluzioni Avigilon per i negozi

Le telecamere Avigilon H5A sono l’ideale per le condizioni di luce più scarse e per individuare i dettagli nelle aree sovraffollate. L’IR adattivo dei contenti, infatti, fornisce fino a 30 metri di illuminazione costante e di visualizzazione immagine negli ambienti più scuri.
Alcune di queste telecamere Avigilon hanno anche la protezione per gli agenti atmosferici e per gli impatti, dunque possono anche essere utilizzate all’esterno del negozio.
Inoltre la tecnologia HDSM SmartCodec™ consente di risparmiare banda grazie agli ottimi livelli di compressione.

Queste telecamere, abbinate al software Avigilon Control Center (ACC7), consentono un’analisi eccellente. Grazie all’intelligenza artificiale è possibile individuare i comportamenti insoliti anche senza configurare regole predefinite. È anche possibile ricercare eventi particolari in modo veloce e semplice, riducendo i tempi di analisi.
Infine puoi effettuare i controlli da ogni dispositivo, tenendo monitorata la situazione dal tuo smartphone in qualsiasi momento.

Per scoprire la soluzione di videosorveglianza per i negozi più adatta alle tue esigenze, contattaci. I nostri esperti potranno consigliarti il prodotto giusto per il tuo cliente.

Ti potrebbe interessare
stand elmat a fiera sicurezza 2019
Sicurezza 2019: la soluzione contro ogni minaccia è l’integrazione veloce e facile
controllo accessi
Controllo accessi aziendale
legge videosorveglianza case di riposo e asili
Legge su videosorveglianza in case di riposo e asili: le novità del decreto “Sblocca Cantieri”
videosorveglianza dipendenti gdpr
Videosorveglianza dei dipendenti dopo il GDPR: cosa deve sapere l’installatore

Lascia un Commento