WatchGuard: «soluzioni di sicurezza informatica differenti lasciano le reti aperte ad attacchi»

Scarica l’ebook di WatchGuard “Breaking Down Security Silos”
watchguard soluzioni di sicurezza informatica

WatchGuard: «soluzioni di sicurezza informatica differenti lasciano le reti aperte ad attacchi»

Scarica l’ebook di WatchGuard “Breaking Down Security Silos”

Quando ci si trova a gestire la sicurezza informatica di un’organizzazione aziendale distribuita con 10 filiali o una piccola o media azienda con 10 dipendenti, le soluzioni e gli ambienti disparati possono portare ad alcune lacune nelle informazioni sulla sicurezza. Queste rappresentano un problema importante per il reparto IT, che lotta per connettere le informazioni a livello di sede e filiali o che si occupa di incompatibilità di soluzioni tra rete e endpoint. Secondo WatchGuard soluzioni di sicurezza informatica differenti lasciano le reti aperte ad attacchi.

Azienda distribuita, maggiori rischi per la sicurezza informatica

È difficile capire veramente cosa succede in una rete quando i dati di sicurezza della stessa, gli endpoint e tutti i feed di informazioni sulle minacce si trovano in compartimenti isolati per via dei differenti sistemi utilizzati. La magia accade davvero quando tutto viene messo insieme attraverso la correlazione.

Il servizio Treath Detection and Response di WatchGuard fa sì che nella tua rete si compia la magia, garantendo la miglior protezione contro attacchi di malware.

Raggiungere la sicurezza di sicurezza attraverso la correlazione

Come risolvere questi problemi? Se vuoi scoprire come TDR di WatchGuard (Threat Detection and Response) fa a fornire la perfetta correlazione aziendale nella sicurezza informatica per le piccole e medie imprese e le imprese distribuite, compila il form e scarica gratuitamente l’ebook “Breaking Down Security Silos”.

Se hai o lavori in un’azienda distribuita e utilizzi Treath Detection and Response WatchGuard, raccontaci la tua esperienza nei commenti.







Accetto i termini e condizioni e le regole sulla privacy

Informativa sulla Privacy
TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI


(Privacy policy ai sensi dell’art. 13 del d.lgs. 196/2003)
Ai sensi del d.lgs. n. 196/2003 (di seguito Codice), e con riferimento ai dati personali di cui Elmat S.p.A., con sede legale a Padova (PD) (35127 – PD), Via Uruguay n. 15, C.F. e P.IVA 00130980287 (“Titolare”), entrerà in possesso in relazione ai dati personali che l’Interessato fornirà attraverso la compilazione del form contatti (“Form”) nel sito internet della suddetta società, si specifica quanto segue:
1. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I dati personali sopra specificati sono necessari e saranno utilizzati per il solo scopo di consentire al Titolare di contattare l’Interessato in relazione alle richieste da quest’ultimo inviate attraverso il Form.
Al momento della compilazione del Form i dati personali saranno tramutati in una comunicazione e-mail al Titolare che potrà registrarli e conservarli ai soli fini di cui alla presente informativa.
2. NATURA DEI DATI TRATTATI E MODALITÀ DEL TRATTAMENTO
I dati personali trattati saranno esclusivamente i dati comuni, strettamente necessari e pertinenti alle finalità di cui al punto 1 che precede.
Il trattamento è svolto con o senza l’ausilio di strumenti elettronici o comunque automatizzati, dal Titolare e/o dagli eventuali incaricati del trattamento.
Il trattamento è svolto direttamente dall’organizzazione del Titolare.
3. NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DEL RIFIUTO
Il conferimento dei dati è strettamente necessario ai fini dello svolgimento delle attività di cui al punto 1 della presente Informativa.
Il rifiuto al conferimento dei suddetti dati personali determinerà l’impossibilità di contattare il Titolare tramite il Form e, conseguentemente, l’impossibilità di svolgere le attività di cui al punto 1 della presente Informativa.
4. TITOLARE DEL TRATTAMENTO
Titolare del trattamento è la Elmat S.p.A., con sede legale a Padova (PD) (35127 – PD), Via Uruguay n. 15, C.F. e P.IVA 00130980287, in persona del legale rappresentante pro tempore.
5. DIRITTI DELL’INTERESSATO
Gli articoli 7, 8, 9 e 10 del Codice conferiscono all’Interessato l’esercizio di specifici diritti, tra cui quello di ottenere dal Titolare la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali e la loro messa a disposizione in forma intellegibile; l’Interessato ha diritto ad avere conoscenza dell’origine dei dati, delle finalità e delle modalità del trattamento, della logica applicata al trattamento, degli estremi identificativi del Titolare e dei soggetti cui i dati possono essere comunicati; l’Interessato ha inoltre diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettificazione e l’integrazione dei dati, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge. L’Interessato ha diritto di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento dei dati.
6. DURATA DEL TRATTAMENTO
Il trattamento avrà una durata non superiore a quella necessaria alle finalità per le quali i dati sono stati raccolti.
7. CONSENSO
Con la compilazione del Form, l’Interessato attesta il proprio libero consenso affinché il Titolare proceda al trattamento dei propri dati personali ed alla loro comunicazione e diffusione nell’ambito dei soggetti indicati nell’informativa e per le finalità indicate.

Ti potrebbe interessare
stand elmat a fiera sicurezza 2019
Sicurezza 2019: la soluzione contro ogni minaccia è l’integrazione veloce e facile
BYOD & IOMT – FENOMENI EMERGENTI NELLA WI-FI SECURITY
sicurezza informatica
Sicurezza informatica: cosa ci riserva il 2018
serie t firefox
Velocità e sicurezza per piccoli uffici e filiali con la Serie T di Firefox WatchGuard

Lascia un Commento